Delta Force

Schede primarie

Ritratto di Kiss
Voti totali: 74

Un aereo statunitense, partito da Atene e diretto negli USA, poco dopo il decollo viene dirottato da un gruppo di terroristi islamici di nazionalità palestinese, che prendono in ostaggio tutti i passeggeri e l'equipaggio, oltre 140 persone. Scott McCoy e Nick Alexander, due ufficiali del gruppo d'elite di forze speciali statunitensi Delta Force, vengono immediatamente spediti verso il Medio Oriente, allo scopo di liberare gli ostaggi, in maggior parte americani. L'aereo, dopo aver fatto scalo a Beirut dove altri terroristi sono saliti a bordo e portato via un gruppo di ostaggi di religione ebraica, si dirige verso Algeri, dove allo stesso tempo giunge anche il velivolo da trasporto con a bordo la Delta Force. Qui, dopo una serie di trattative, i terroristi lasciano liberi le donne e i bambini ma, a seguito di un fallito tentativo di irruzione da parte della Delta Force, immediatamente ripartono dopo aver ucciso uno degli ostaggi rimasti sull'aereo, che ritorna a Beirut.
L'aereo con la Delta Force atterra invece a Tel Aviv dove, con l'aiuto di alcuni agenti israeliani, MaCoy e Alexander preparano la missione di salvataggio. Giunti successivamente in Libano segretamente via mare, McCoy viene a sapere che gli ostaggi sono stati nascosti in una scuola vicino al mare. Mentre Alexander circonda l'edificio, McCoy con la propria squadra d'attacco vi penetra attraverso le tubazioni di scarico di mare. Liberati gli ostaggi, si nota che alcuni mancano all'appello: Scott, con una super motocicletta dotata di missili micidiali, va alla ricerca di Abdul, il capo dei terroristi, e dopo uno scontro a fuoco riesce ad eliminarlo.
Rientrata tutta l'unità a Beirut ed annientati gli uomini che sorvegliavano gli ultimi ostaggi, la Delta Force si impossessa dell'aereo; sopraggiungono però altri arabi, di guardia all'interno dell'aeroporto, che iniziano a far fuoco contro il velivolo per impedirgli di decollare, ma ecco che arriva McCoy con la sua moto, il quale riesce a neutralizzare anche gli ultimi nemici e salire non senza difficoltà sull'aereo già in fase di rullaggio. Tutti insieme rientrano in Israele, dove gli ostaggi possono finalmente riabbracciare i propri congiunti in attesa all'aeroporto.
La missione della Delta Force è brillantemente compiuta e l'intera squadra riparte per tornare a casa.

Assurdo, un cast sprecato (Balsam, Marvin, Forster) per un filmaccio realizzato coi piedi. Solita trashiata con americani buoni e arabi cattivi ma, a parte questo, è talmente pompato nelle scene di azione da risultare ridicolo (guardate il blitz all'aeroporto o quando Norris affronta il terrorista nella baracca). Sembra di vedere un episodio dell'A-team, anche se qua tutto è serio.

Genere: 
Regista: 
Anno di Produzione: 

Recensioni del Film

Titolo Immagine Utente Recensione
Delta Force Kiss

Un aereo statunitense, partito da Atene e diretto negli USA, poco dopo il decollo viene...