giovedì 17 maggio 2018

Supermarket horror

 
Dove lo shopping ti costa un braccio e una gamba!
Un grande centro commerciale decide che deve investire in un nuovo sistema di sicurezza all'avanguardia, così fa costruire tre robot ad alta tecnologia in grado di pattugliare il centro commerciale, e sparare raggi laser per stordire o uccidere gli aspiranti ladri.

Nel frattempo, otto adolescenti che lavorano nel centro commerciale decidono di fare un party dopo mezzanotte nel negozio. Purtroppo, durante un temporale, un fulmine manda in corto circuito il nuovo sistema di sicurezza, così il computer decide d'inviare le guardie di sicurezza robot in modalità: uccidere senza pietà qualsiasi persona. In questo modo inizia l'avventura horror del gruppo di adolescenti completamente ubriachi che dovranno fuggire dai robot impazziti.

Il film è innegabilmente ridicolo, destinato a non essere preso troppo sul serio. Il regista ovviamente fa del suo meglio per far divertire ed emozionare il suo pubblico, tuttavia anche se la maggior parte del tempo i robot sono visti come cyber-comici, in certi momenti sembrano veramente minacciosi e la paura prende il sopravento al ridicolo. Dall'altra parte gli attori sono da dimenticare e restano nella memoria solo per la loro ridicola morte.
Rimane comunque un film trash da vedere...senza troppo impegno!

Nessun commento:

Posta un commento