giovedì 17 maggio 2018

Ercole a New York

 
Hercules (Arnold Schwarzenegger), stanco di vivere come un dio greco sul monte Olympus, decide di trasferirsi a New York. Tuttavia il padre Zeus non vuole, ma per uno strano incidente di fulmini e saette, Hercules viene trasportato a New York. Subito Hercules cerca di adattarsi alla mera esistenza mortale; incontra Pretzie(Frittella), un tipo bizzarro che cerca di educare il ragazzone dell'olimpo alla "Big City", si innamora di una ragazza e infine viene coinvolto con la mafia in affari sporchi. Nel frattempo gli Dei cercano in tutti i modi di riportare a casa Hercules-Arnold.
Questo capolavoro è un condensato di scene d'azione del tutto ridicole, come quando Arnold combatte con un "grizzly" a Central Park che in realtà è solo un ragazzo in un costume.

Se non avete mai visto questo film è il momento di farlo. Sedetevi comodi e guardate Ercole a New York, un trash epico divertentissimo, con un Arnoldino in perfetta forma, sguardo basito e sorriso da tontolone. Un film che vi farà cambiare opinione sulle capacità recitative di Schwarzenegger.

Nessun commento:

Posta un commento